[responsive-menu]
English English version
seguici su facebook

Tortora, Anzaldi (Pd): il docufilm di Crespi è contributo a non dimenticare

Il docufilm di Ambrogio Crespi, “Enzo Tortora, una ferita italiana”, ha trionfato al Salento International Film Festival, vincendo nella sezione documentari. Domani un’altra tappa importante e carica di significato per il docufilm che narra la storia di malagiustizia che ha investito il noto presentatore di Portobello: verrà proiettato a Melito, comune limitrofo alla cittadina di Pompei, dove da poco è stato eletto alla nomina di assessore alla legalità e alla Sicurezza, Diego Marmo, il pm che negli anni ’80 avanzò la richiesta di condanna per Enzo Tortora.

La redazione di Italia-24news ha intervistato il deputato del Pd Michele Anzaldi, tra i primissimi sostenitori del documentario di Ambrogio Crespi e tra coloro metti che ha accolto con entusiasmo l’idea della proiezione a Melito proposta da Michela Rostan (Pd) e Mafalda Amente (FI).

Continua a leggere su Italia-24News